lunedì 29 dicembre 2008

Venezia

Un piccolo presepe è stato donato, oggi a Venezia, ad un centro islamico da don Dino Pistolato direttore della locale Caritas diocesana. Il gesto, condiviso da Wael Farhat responsabile del centro, è stato fatto, come ha sottolineato lo stesso religioso, in risposta alle polemiche sorte per la presenza di moschee nei presepi.

Il presepe donato da don Pistolato è di piccole dimensioni, in vetro di Murano rosso e oro per la capanna, con la sacra famiglia in cristallo. "Vogliamo far capire - ha detto don Pistolato - che le grandi religioni monoteiste hanno alcuni elementi in comune".

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget