domenica 25 maggio 2008

Capri2 i protagonisti

Nicola (Nicolò Diana)
Figlio di Massimo e della defunta moglie, Giulia, era affidato ai nonni materni a Roma, ma nella prima stagione Massimo riesce a portarlo a vivere con sé a Capri. Negli ultimi anni si è sempre più affezionato a Vittoria, che comincia a considerare come una madre.

Carolina Scapece "Malafemmina" (Bianca Guaccero)
Figlia di Domenico Scapece, signorotto locale dedito ad affari poco leciti. Alla fine della prima stagione parte alla volta di Londra. Nella seconda torna completamente cambiata, si è pentita degli errori commessi nel passato ed ora è un'affermata cantante di canzoni napoletane. Tuttavia "Malafemmina", questo il suo nuovo nome d'arte, non ha del tutto perso la speranza di riprendersi l'Hotel Scapece, né la vocazione a scombinare le vite dei Galiano.

Gennarino e Amalia (Lucio Caizzi e Rosanna Banfi)
La coppia di custodi di Villa Isabella. Vivono nella dependance accanto all'antica magione. Hanno due figli: Alan e Daiana. Nella seconda stagione, grazie alla figlia Daiana, vivranno il sogno di diventare proprietari di un grande e famoso albergo…

Daiana (Chiara Gensini)
Sorella di Alan, nella seconda stagione torna da Londra con un look completamente rinnovato, una laurea in marketing e una nuova fiducia in se stessa. Sposa Saverio, facoltoso fidanzato londinese, ma è ancora irresistibilmente attratta da Umberto. Riceverà la lusinghiera proposta di acquistare l'Hotel Scapece per conto di un grande gruppo finanziario inglese e accetterà la sfida entusiasta, senza immaginare neanche lontanamente in quale guaio si stia cacciando.

Alan (Gianluca Salvo)
Figlio di Gennarino e Amalia, è l'amico del cuore di Nicola. Si fidanza con Amina e tifa, contrariamente ai suoi genitori, perché l'amore tra Umberto e Daiana trionfi.

Rossella (Antonella Stefanucci)
Titolare dell'agenzia di viaggi dell'isola. Sposa l'immigrato Said nella prima stagione. Nella seconda è anche responsabile della rivista di gossip che era diretta da Gloria. La lontananza di Said, e la convinzione di essere stata ingannata da lui, la spingeranno a cedere alle avances di un turista, ma i sensi di colpa la divoreranno.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget