martedì 13 gennaio 2009

Fabrizio De Andre

Una partecipazione popolare enorme. Forse inaspettata. Tra i tanti eventi organizzati per il decennale della morte di Fabrizio De Andre', tra i piu' intensi c'e' stato senza dubbio quello dell'Auditorium di Roma.

A ricordarlo i due musicisti piu' vicini all'opera del grande cantautore. Il premio Oscar Nicola Piovani, chiamato da De Andre' a soli 22 anni prima per arrangiare, poi per musicare l'album Non al denaro, non all'amore, ne' al cielo e in seguito Storia di un impiegato. E Mauro Pagani, amico degli ultimi anni di Faber e autore con lui dei due album capolavoro, Creuza de ma' e Le Nuvole.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget