lunedì 16 giugno 2008

RAI: Cotti e mangiati

RAI: Cotti e mangiati!
La famiglia Mancini è composta da mamma e papà poco più che quarantenni, Franco e Silvana, e dai loro due figli, Marco e Alessia, rispettivamente di 22 e 16 anni. Vivono a Milano, in un’accogliente casa di ringhiera.
Franco, interpretato da Flavio Insinna, è un romano con residenza da molti anni nel capoluogo lombardo, dove gestisce un autonoleggio di sua proprietà. E’ un uomo con molti difetti ma in fondo buono e disponibile, ed è un vero talento in battute e goffaggini. Ha sposato Silvana, Marina Massironi, professoressa precaria di Lettere, donna elegante e paziente, moglie e madre aperta, un po’ ansiosa. Marco e Alessia, diversi per carattere e vitalità, portano nel luogo più vissuto della casa i problemi e le leggerezze della loro età.

I Mancini non sono una famiglia perfetta, non somigliano per niente all’immagine patinata, equilibrata e sorridente della famiglia italiana alla quale qualche volta fa ricorso la pubblicità. I Mancini sono come una famiglia vera. E se a loro ci si affeziona è per le loro debolezze e per i loro difetti, non per i pregi e i talenti. Hanno cioè l’ambizione di rappresentare a tutto tondo i riti dello stare insieme, sotto lo stesso tetto, intorno alla stessa tavola, tutti i giorni. Una vita fatta di avventure del quotidiano, spesa tra il viavai del lavoro e degli impegni domestici, tra gli appuntamenti del giorno e l'organizzazione del tempo libero. Non dimenticando mai le emozioni e il divertimento. I Mancini sono vittime e artefici scherzosi di mille contrattempi, ma uniti da un affetto e un legame mai messi in discussione....
In onda dal lunedì al giovedì alle 17.15 e domenica alle 16.35 su Raiuno.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget